Lunedì, 27 Dicembre 2021 09:52

IN GOD’S TIME (All’ora di Dio) Storia SSS di Padre Norman B. Pelletier, sss Cleveland, Ohio, 2018

Recensione del libro

Un libro significativo (con numerosi riferimenti ad una grande varietà di fonti), scritto da un membro ispiratore ed esperto della Congregazione. È un libro affascinante per tutti coloro che vorrebbero saperne di più sulla nostra Congregazione, in particolare sugli sviluppi durante il periodo di incubazione e la sua nascita. Sono ancora un novizio per quanto riguarda la conoscenza della nostra storia. Ho trascorso alcuni giorni a leggere tutto il libro. Anche se questo libro mi era stato regalato un anno fa, non l’avevo preso in considerazione fino al giugno scorso quando ho iniziato a raccogliere alcuni documenti sulla Spiritualità del nostro Fondatore.

Il P. Norman cerca di dialogare con i suoi lettori, specialmente con le giovani generazioni della Congregazione. Come dice l'autore, «... è nostra responsabilità conoscere e comprendere la nostra storia per poter apprezzare i contributi di coloro che ci hanno preceduto e riconoscere gli eventi che ci hanno plasmati». Questo libro si compone di 10 capitoli, 1 epilogo e 3 appendici in uno stile molto chiaro e con una miriade di informazioni.

La prima parte del libro è abbastanza cronologica e inizia con la morte di Padre Eymard, seguita dal Capitolo Generale e dalla serie dei Superiori Generali, con un inizio incerto della loro Amministrazione a causa del periodo storico difficile per la sopravvivenza, e un consolidamento travagliato da giorni difficili in Francia, e le esperienze positive sull’Affare Maréchal = il Progetto Benedettino. Si nota che P. Norman si è sforzato di far emergere le emozioni insondabili, il dramma di quegli anni decisivi, le iniziative incompiute, le lotte, le ambiguità generate dagli sconvolgimenti politici e dall'espulsione dei religiosi, gli inevitabili conflitti e litigi, i giorni di depressione, le ristrettezze finanziarie, i pro e i contro della situazione conflittuale e molte altre esperienze del nascente gruppo di religiosi che si sono impegnati a vivere la Vita Eucaristica ideata da P. Eymard.

Questa vita fatta di alti e bassi, osserva l'autore, ha dato loro l'opportunità di vivere il Mistero Pasquale, fornendo così ai membri uno scopo e una direzione che hanno portato i loro frutti per generazioni. Allo stesso tempo, l'autore ha dato più spazio per evidenziare e raccontare i momenti di grazia e di benedizione di Dio, che hanno guidato la Congregazione e nei quali i padri hanno manifestato il loro spirito di carità e di amore per tutto questo periodo fino al Carisma Eucaristico. L'autore ne è così sopraffatto e non smette di descrivere la continua crescita in numeri e le nuove fondazioni in Europa e altrove.

La seconda parte dei 10 capitoli contiene numerose citazioni di documenti dei Generali e delle personalità di spicco che sono importanti per la nostra identità collettiva. Sarà un piacere ripercorrere, attraverso la lettura, il cammino delle transizioni e dei progressi fatti partendo dalle Costituzioni per giungere alla Regola di Vita della nostra Congregazione. Ai lettori è chiaramente indicato che non esiste una formula segreta per un processo di discernimento per salvare la Congregazione e il suo Carisma Eucaristico, se non quella di ascoltare la voce di Dio nell'Adorazione del Santissimo Sacramento.

Ovviamente, anche se questo libro non presenta la storia completa della Congregazione, è un buon libro per avere una panoramica sulla quale i membri e gli scolastici possono costruire la propria storia e aggiungere volumi a questo contributo. Le osservazioni presentate nell'epilogo meritano di essere rilette più volte, ricordandoci così la nostra identità con una certa nota di speranza. Papa Francesco afferma che: “Raccontare la nostra storia è essenziale per preservare la nostra identità, per rafforzare la nostra unità e il nostro senso comune di appartenenza”.

 

Padre Bangar Arputha Raj, sss
Nalgonda, India

Ultima modifica il Lunedì, 27 Dicembre 2021 09:55
Altro in questa categoria: « Festa giubilare di P. Walter Marzari SSS